Secondo i dati rivelati da Iri in merito ai vini più venduti nei supermercati italiani, il Lambrusco si conferma il vino più popolare d’Italia, primo in termini di volumi, seguito a ruota dal Chianti, che però detiene il primo posto per vendite in valore.Il Montepulciano d’Abruzzo si piazza in terza posizione. Scendendo dal podio, troviamo un evergreen: in quarta posizione ecco il Chardonnay, seguito a ruota dal Barbera del Piemonte e della Bonarda. Ecco tutta la classifica dei vini più venduti in Italia, ordinati in base al volume di litri venduti (fra parentesi mettiamo la variazione percentuale rispetto all’anno precedente):

  1. Lambrusco (Emilia Romagna e Lombardia): 13.044.121 litri (-0,6%)
  2. Chianti (Toscana): 12.802.261 litri (-2,3%)
  3. Montepulciano d’Abruzzo (Abruzzo): 8.526.443 litri (+1%)
  4. Chardonnay (Internazionale): 7.776.792 litri (-1,1%)
  5. Barbera (Piemonte e Lombardia): 7.520.788 litri (-3,5%)
  6. Bonarda (Piemonte e Lombardia): 7.049.584 litri (-4,4%)
  7. Vermentino (Sardegna, Toscana e Liguria): 6.553.268 litri (-9,4%)
  8. Sangiovese (Toscana, Emilia Romagna e Puglia): 5.946.782 litri (-9,1%)
  9. Nero d’Avola (Sicilia): 5.809.258 litri (-17,8%)
  10. Prosecco (Veneto e Friuli-Venezia Giulia): 4.311.510 litri (-11,5%)
  11. Muller Thurgau (Trentino Alto-Adige): 4.289.682 litri (+3,9%)
  12. Merlot (Triveneto): 3.947.080 litri (-4,7%)
  13. Trebbiano (Emilia Romagna e Abruzzo): 3.803.198 litri (-12,3%)
  14. Gutturnio (Emilia Romagna): 3.476.513 litri (+1,2%)
  15. Primitivo (Puglia): 3.397.382 litri (+17%)